Etichette di Natale da scaricare…e Gingerbread

“Non è Natale senza biscotti”…non c’è verità più vera, almeno in casa mia 🙂

Da sempre mi piace impastare, tagliare con le formine, decorare e poi confezionare i biscotti per i miei amici.
In realtà sul confezionamento non sono mai stata molto ferrata, ma l’avvento di Pinterest e Instagram sicuramente mi ha aiutato.

E mi ha aiutato anche incontrare Silvia, che sul suo blog Fancyhollow crea un’infinità di cose meravigliose, quasi sempre a partire da materiali di riciclo. Già insieme avevamo fatto le etichette per le confetture estive che trovate qui, e adesso non potevano mancare quelle per i pacchetti natalizi.
Ne ha fatto di due tipi, con le renne, molto minimal, su mia richiesta, e con degli uccellini che ha dipinto lei stessa ad acquerello e che hanno finito quasi per piacermi più delle altre…ma la lotta è dura 🙂

In basso trovate le immagini, basta cliccarci sopra con il tasto destro e salvarle e poi le potrete usare a vostro piacimento. Io vi consiglio di stamparle su una carta a grammatura piuttosto spessa, tipo 300-350 mg, e quelle con le renne le vedo benissimo su una carta marrone tipo carta da pacchi. Io le ho usate per confezionare i primi gingerbread della stagione, la cui ricetta potete trovare qui.

Non mi resta che augurarvi buon impastamento, se siete anche voi del partito dei biscotti. E altrimenti, buona degustazione 😉

Share

You May Also Like

4 comments on “Etichette di Natale da scaricare…e Gingerbread

  1. 14/12/2018 at 08:36

    E allora buona “biscottata” ! Silvia colpisce ancora con queste splendide etichette. Io ho un debole per la renna

    • 14/12/2018 at 22:46

      L’ha renna l’ho richiesta di persona personalmente…molto soddisfatta sono 🙂

  2. 14/12/2018 at 09:07

    Io davvero non so scegliere, perché sono belle tutte e quattro! Quest’anno ho deciso di provare a fare i biscotti… ho comprato tutto l’occorrente (anche per i taralli con lo strutto…) e ora ho paura di mettermici… pavento la delusione e il disastro

    • 14/12/2018 at 22:45

      Ma no, perché, dai! Inizia da una ricetta facile. E pensa che magari non verranno subito belli e perfetti come immagini, ma devi comunque essere contenta che li hai fatti tu 🙂
      (Sono molto brava a predicare, ma quando devo fare una ricetta nuova sono in tensione e se non viene divento di pessimo umore! :-D)
      Fammi sapere eh… 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Ho letto la privacy policy e accetto il trattamento dei miei dati personali in accordo col Dlgs 196/2003.