Torta al latticello e frutti di bosco

Ci sono alcuni ingredienti di origine straniera che uso piuttosto più spesso nelle mie ricette, con gran beneficio per il risultato finale. Uno di questi è il latticello o buttermilk.

Si trova molto di frequente nelle ricette americane, chiamato cultured buttermilk, e si tratta di un prodotto industriale ottenuto aggiugnendo nel latte una colonia di batteri che lo fanno fermentare e gli conferiscono un sapore acidulo. Ma esiste anche il traditional buttermilk, che invece è un liquido ottenuto come scarto durante il processo di produzione del burro a partire dalla panna fermentata.

Senza fare troppa confusione, cerchiamo di arrivare al punto che interessa a noi: perché dovrei usare il latticello nei miei dolci? E dove posso trovarlo?

Alle prima domanda si risponde facilmente: il latticello è un ingrediente che, grazie alla componente acida, reagisce con il bicarbonato e migliora la lievitazione delle torte. Inoltre garantisce loro una migliore durante nel tempo, conservandole morbide e umide.

Trovarlo nei supermercati non è impossibile ma nemmeno facilissimo: è probabile trovarlo nei supermercati tipo Lidl, per esempio, NaturaSì o Eurospin. In alternativa, è possibile farlo in casa con due diversi metodi: con il primo otterrete un latticello più simile a quello tradizionale, con il secondo avrete invece un buon surrogato che – a mio parere – serve ugualmente allo scopo.

Il primo metodo per fare il latticello in casa consiste nel montare la panna fresca fino a quando la parte solida (burro) e quella liquida non si separano. A questo punto filtrate il liquido, unite poco yogurt magro, mescolate e lo lasciate riposare una notte.
In questa pagina trovate il procedimento spiegato in dettaglio, nonché ulteriori approfondimenti.

Altrimenti potete semplicemente mescolare pari quantità di latte scremato e yogurt magro, unire un 10% di succo di limone e far riposare una mezz’ora. Non sarà un vero latticello, ma funziona bene lo stesso 😉

E ora passiamo alla ricetta, che è semplicissima ma deliziosa. Una torta con frutti di bosco e latticello, ovviamente (!), che è perfetta sia per merenda che come fine pasto.
La ricetta viene dal blog Katie Bird Bakes ed essendo un dolce americano è piuttosto ricco di grassi e di zuccheri, anche se quando la mangerete non vi sembrerà affatto, anzi…avrete l’impressione che sia del tutto innocua 🙂

Se vi incuriosisce questo ingrediente, lo avevo usato anche in questi muffin con farina di farro e pere, che erano venuti sofficissimi. Ma andiamo a preparare la torta.

Torta al latticello e frutti di bosco

Porzioni: 6       Tempo di preparazione: 10 minuti       Tempo di cottura: 25 minuti circa

Ingredienti

115 g di farina 00
60 g di burro morbido
115 g di zucchero semolato + un po’ per spolverare
1 uovo grande
120 ml di latticello *
la scorza di un limone medio non trattato
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
1/2 cucchiaino di bicarbonato
un pizzico di sale
circa 200 g di frutti di bosco (more, mirtilli, lamponi, fragole…)

Setacciate insieme la farina, il lievito, il bicarbonato e il sale in una ciotola e tenete da parte.
Montate il burro con lo zucchero con le fruste elettriche per 2-3 minuti, fino a quando non sarà chiaro e soffice. Unite l’uovo e la scorza di limone e continuate a montare.
Unite adesso il mix di farina e il latticello in più riprese, alternandoli, e continuando a montare a bassa velocità. Il tutto dovrà avvenire in un minuto, non montate eccessivamente l’impasto o si indurirà. Eventualmente terminate di amalgamarlo con una spatola. Alla fine otterrete un impasto piuttosto denso.
Trasferitelo in una teglia rotonda di 22 cm di diametro (sembra grande ma va bene, fidatevi) predecedentemente imburrata.
Disponete metà dei frutti sulla superficie, spolverizzate con 2 cucchiai di zucchero semolato e infornate a 190°C per circa 25 minuti. Dopo 10 minuti circa aprite velocemente il forno e distribuite anche gli altri frutti, visto che i primi saranno probabilmente andati a fondo.
Fate la prova stecchino per verificare la cottura.

* per fare il latticello
Mescolate 60 ml di latte scremato o parzialmente scremato con 60 g di yogurt magro, unite 10 ml di succo di limone, mescolate e fate riposare 30 minuti fuori dal frigo.

Share

You May Also Like

2 comments on “Torta al latticello e frutti di bosco

  1. 08/08/2019 at 07:55

    Questa torta sa di casa, di buono e sta d’incanto con i tuoi piattini fioriti. Il modo più dolce per iniziare la giornata!

    • 09/08/2019 at 11:34

      Grazie Viviana 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Ho letto la privacy policy e accetto il trattamento dei miei dati personali in accordo col Dlgs 196/2003.