Moelleux au citron alle more

Mi piacciono molto i dolci al limone, e mi piacciono anche i dolci morbidi e umidi.
Ovvio che non potessi resistere alla lusinga di una torta che si chiama moelleux au citron, diciamo una sorta di torta tenerina al limone, ma alla francese, il che ne accresce immensamente il fascino.
In realtà, rispetto alla tenerina è meno fondente e più umida, ma queste sono sottigliezze. Rimane il fatto che è molto buona, anche se forse un po’ troppo “limonosa”.

L’ho fatta con le prime more trovate la scorsa estate, un frutto che trovo perfetto con questo tipo di dolce. Purtroppo non erano molto mature e quindi hanno un po’ rovinato l’effetto finale. Inoltre, se volete che si rompano di più in cottura, facendo fuoriuscire più succo, vi consiglio di congelarle per una notte e inserirle ancora congelate.

Moelleux au citron alle more

Quantità: 6 persone       Tempo di preparazione: 15 minuti       Tempo di cottura: 20-25 minuti

Ingredienti

120 g di farina
130 g di zucchero a velo + 10 g
4 uova
80 g di burro fuso
120 ml di succo di limone (circa 2 limoni grandi)
scorza grattugiata di 1 limone (anche due, se la volete davvero molto “limonosa”)
½ bustina di lievito in polvere
180 g di more

Imburrate uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm.
Setacciate la farina  e il lievito in una ciotola e tenete da parte.
Separate i tuorli dagli albumi. Montate i tuorli con i 130 g di zucchero a velo fino a che il composto non è chiaro e omogeneo. Unite il burro fuso, la scorza e il succo di limone e continuate a montare. Unite anche la farina e montate per un altro minuti.
In un’altra ciotola, montate a neve gli albumi e quando sono già abbastanza sodi, unite 10 g di zucchero a velo. Unite gli albumi al resto del composto, mescolando delicatamente con una spatola per non smontarli.
Infarinate leggermente le more, scuotendo via quella in eccesso.
Versate l’impasto nella tortiera, versatevi sopra le more e cuocete a 180°C per 25 minuti circa.

Share

You May Also Like

2 comments on “Moelleux au citron alle more

  1. 22/03/2019 at 09:09

    L’idea di una torta che sappia tanto di limone mi piace anche se – come per tutte le cose – bisogna trovare il giusto equilibrio. Avevo fatto una volta la lemon meringue pie e la nota di limone nella crema era, per me, eccessiva. La scelta delle more con i limoni secondo me è azzeccatissima!

    • 23/03/2019 at 18:39

      Sì, il limone non è facile da dosare…e soprattutto la percezione è tanto soggettiva, c’è chi lo mangia a fette e chi ne tolelra appenta un aroma, quindi…un dolce rischioso! 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ho letto la privacy policy e accetto il trattamento dei miei dati personali in accordo col Dlgs 196/2003.