Torta dolcissima senza zucchero

united_kingdom_640

Eppure a me piace tanto. Quando, in un pomeriggio di ottobre mite e soleggiato, percepisco ad un tratto che le giornate sono più brevi, e sembra quasi che il sole si accordi ai miei tempi interiori.

Sono ormai un ricordo quelle giornate così lunghe in cui il sole assiste al primo sbadiglio della sera e ti fa sentire in colpa di non sfruttare appieno i suoi raggi.
E sono ancora lontani quei pomeriggi inesistenti, quando tutto avviene alla luce artificiale, perché subito dopo il caffè pomeridiano il sole si ritira a meditare.
No. Questa è la durata perfetta. Per godere del pomeriggio e del suo tepore, e subito dopo gustarsi il suo declinare. Perché proprio quando inizia ad avvicinarsi l’ora di cena, ecco che i raggi sono più obliqui, le ombre si allungano, e il ritorno a casa acquista un senso. Anzi, diventa il completamento perfetto della giornata.

torta-cocco-e-miele1

Dentro alle case si accendono le prime luci che proiettano in strada riflessi di quotidianità domestiche sconosciute. Il traffico vivace si fa impercettibilmente più rarefatto, mano a mano che ognuno raggiunge la propria abitazione.
E’ come se vedessi davanti a me tanti quadri in sequenza, in cui persone diverse tornano nella propria casa, appartamento, villa o seminterrato che sia. Dai familiari, dai coinquilini, dai propri cani e gatti. O ad una solitudine che mi piacerebbe immaginare serena.

In momenti come questi la parola casa acquista tutto il suo senso di accoglienza e familiarità, un posto esclusivo, in cui sentirsi al sicuro, difesi e protetti. Ed è in momenti come questo che realizzo la fortuna di averla, una casa.

torta-cocco-e-miele2

Questa ricetta viene dalla Cucina Italiana di settembre. E’ una torta dolce, perfetta per colazione o merenda, ma che contiene solo zuccheri semplici, quelli del miele e del cocco.

TORTA AL COCCO E MIELE

Dosi: 8 persone       Tempo di preparazione: 15 minuti       Tempo di cottura: 30 minuti

  • 250 gr di miele millefiori
  • 200 gr di cocco grattugiato o farina di cocco
  • 100 gr di farino 00
  • 125 gr di burro fuso
  • 4 uova
  • 8 gr di lievito in polvere

Montate le uova con una frusta elettrica per almeno 10 minuti o finché non diventano chiare e spumose.
Incorporatevi poi la farina di cocco, il burro fuso e fatto raffreddare, il miele e per ultimi la farina 00 e il lievito. Se il miele fosse cristallizzato, scaldatelo per pochi secondi in una casseruola prima di utilizzarlo.
Imburrate e infarinate una tortiera a cerniera del diametro di 20 cm e versatevi il composto. Cuocete a 180° per 30 minuti, abbassando il forno a 160° negli ultimi 10 minuti.

torta-cocco-e-miele7

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Oggi pane e salame

tutto-al-forno

Share

You May Also Like

30 comments on “Torta dolcissima senza zucchero

  1. 07/10/2014 at 09:27

    Ogni tanto ci si imbatte in post che sembrano leggerti dentro, come in questo caso: l’ autunno è la mia stagione preferita e tu l’ hai meravigliosamente tradotto in parole! Oggi a Milano piove ma va bene così, mi aspetta un lungo pomeriggio in compagnia di questa torta 🙂

    • 07/10/2014 at 09:31

      Che bello sentirtelo dire!! Spesso non scrivo niente perchè mi sembra di essere noiosa… Grazie davvero.. Mi piacerebbe mangiare una fetta di questa torta con te. Buona giornata! 🙂

  2. 07/10/2014 at 09:42

    Mi hai evocato le atmosfere dei racconti di Dickens,quelle un po’ ovattate, lo splendido scenario che accoglie questa dolcissima torta senza zucchero. Buona giornata e, non saresti mai noiosa 😉

  3. 07/10/2014 at 09:52

    Anche per me è così…ottobre uguale torte casalinghe per la colazione e per la merenda. Me ne sono regalata una due giorni fa 🙂

  4. 07/10/2014 at 12:51

    Ora sì…comincio a desiderarlo anche io un autunno dolce e nebbiosino che chiama tazze bollenti e dolcezze come questa, ma se penso alla pioggia continua del ” mio” Friuli mi scoraggio un pò! Intanto mi godo gli ultimi giri in bicicletta con le maniche corte!!!! Il colore della torta è bellissimo!!!

  5. 07/10/2014 at 14:44

    tesoro, che pensieri delicati oggi aprono questo post dolcemente senza zucchero eppure intrinsecamente buono. Come te, dolce senza mai essere stucchevole! quanto mi piaci guarda!!!

  6. 07/10/2014 at 15:15

    Bentornate… nuvole! 😉
    Quella cosa delle luci accese nelle case (nelle cucine, via!) l’ho sempre percepita anche io. E ti fanno venir voglia di essere lì, sia che ti intrufoli dal bus che ti porta a scuola sia che le agogni mentre scappano dai finestrini del treno che ti allontana da casa tua… Ma poi si torna, per fortuna! 🙂

  7. 07/10/2014 at 15:28

    Ecco dopo queste parole, con una fetta di quella torta in mano e una tazza di tè nell’altra, mi vien voglia di rannicchiarmi sul divano con un libro e la coperta di lana (l’autunno é ufficialmente arrivato in Canada!). Io adoro il cocco, l’idea del miele (che per me potrebbe essere sciroppo d’acero) mi piace un sacco!

  8. Che bel post! Abbiamo immaginato con te il ritorno a casa di persone qualsiasi…sicuramente per tutti sarebbe stupendo tornare a casa e trovare questo bel dolce genuino e goloso ad attenderli!
    Baciii

  9. 07/10/2014 at 22:30

    ma che bello! mi hai fatto venir voglia d’autunno che qui da noi non arriva..fa un caldo tremendo e si potrebbe ancora andare al mare!

  10. 08/10/2014 at 13:03

    io sono una fan sfegatata dell’autunno, e della tua descrizione, che me la rende tale, capisco che anche tu sei un’estimatrice… la tua torta è da mangiarsi assolutamente!

  11. 08/10/2014 at 14:06

    Passo da qui ed ecco respirare la serenità.
    Un abbraccio.
    Luna

  12. 08/10/2014 at 14:24

    Con me ci riesci!
    Ti aspetto da me quando vuoi!!!

  13. 09/10/2014 at 13:36

    Questa sa proprio di coccola… Tra miele e cocco non ha bisogno d’altro ….deve essere deliziosa! 🙂

  14. 10/10/2014 at 08:25

    Lo sai vero Alice che questa torta con gli zuccheri semplici mi piace?? Il profumo del cocco è così rassicurante in una torta morbida come questa che ci fa dimenticare che le giornate si stanno a poco a poco accorciando e sta arrivando il tanto temuto inverno…
    Un bacio

  15. 10/10/2014 at 09:44

    Da me fino a ieri sembrava estate , oggi piove forse l’autunno è arrivato . Deliziosa la tua torta , una combinazione perfetta di ingredienti . Un saluto, Daniela.

    • 10/10/2014 at 10:19

      Grazie Daniela. Anche qui l’autunno si fa attendere…e io lo aspetto così. ☺
      Buona giornata.

  16. 10/10/2014 at 10:30

    Come mai quando uno è a dieta appena vede un dolce con scritto “senza zucchero” alza subito le antenne????
    Bella preparazione

  17. 10/10/2014 at 21:49

    Soffice e deliziosa!!

  18. 13/10/2014 at 12:27

    Una torta che sa di casa! Deliziosa; la proverò! Grazie buona giornata!

  19. 14/10/2014 at 17:39

    Ma di miele ce n’è tantissimo, quasi mi spaventa! 😉 esce molto dolce??!chissà che profumo, proprio di autunno! 🙂
    bacii
    Anna

    • 14/10/2014 at 18:38

      In effetti ce n’è molto, la torta è dolce ma non stucchevole…in fondo il miele è un dolcificante meno “sfacciato” dello zucchero 😉

  20. 30/09/2015 at 13:23

    c’è sempre bisogno di una coccola!!!!!
    ciao
    elisa

  21. 11/06/2017 at 14:11

    fatta! con alcune variazioni brasiliane!!! grande Alice!
    ciao!

    • 14/06/2017 at 20:06

      Vista!! Bravissimo e grazie! 😀

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *