Poi mi chiedono perché spesso mantengo i nomi inglesi delle ricette. Perché se avessi dovuto tradurlo, questo lemon self-saucing pudding sarebbe diventato un dolce al cucchiaio al limone con la cremina che si fa da sè. Non suona tanto bene, eh? Direi che è meglio lasciarlo in inglese, che oltre ad essere sintetico è anche piùContinue reading

5
Share

Quando ho preparato questa torta, mesi fa, me la vedevo come una delle prime ricette dell’anno, perfetta per gennaio e il suo freddo, tanto è vero che si trova proprio nella prima pagina del mio calendario. Invece siamo già a febbraio, il tempo corre, vola, fugge, in una maniera che mi sconvolge al solo pensiero.Continue reading

3
Share

Ci sono ricette che aleggiano nel mio orizzonte come miraggi, per anni. Le pesche di Prato sono tra queste. Provai a farle anni fa, fresca di blog e con zero esperienza di lievitati, e furono un fiasco. Le mangiammo lo stesso, ma non avevano niente a che vedere con la soffice pasta brioche che avevoContinue reading

5
Share

Un altro lunedì in cui sono ospite di MAG about Food, una puntata ricca di dolci di tutti i tipi. Io ne ho scelto uno leggero ma aromatico e raffinato: delle pere sciroppate alla vaniglia e cardamomo. Trovate la ricetta qui, insieme alle altre. E buona settimana 🙂

3
Share

I superfood. Ne avete mai sentito parlare? Immagino di sì, impossibile sfuggire al bombardamento da parte di social, pubblicità, riviste e televisione, che ci propongono in maniera sempre più massiccia il consumo di cibi che sarebbero dei veri toccasana per la nostra salute. Bacche di goji, semi di chia, mirtilli, quinoa, avocado, polvere di maca…Continue reading

3
Share

Di ricette etniche qui non ce ne sono molte. Non per scelta, ma perché come sempre seguo le mie inclinazioni, estemporanee o durature che siano e la cucina etnica non mi ha mai particolarmente affascinato, se non per alcuni piatti specifici. I ravioli cinesi, sono tra questi. Sarà che la pasta ripiena è una miaContinue reading

3
Share

La ricetta di oggi è super semplice e arriva diretta dagli States. I marshmallow sono una sorta di meringhe morbide, di cui non esiste di fatto una traduzione italiana. Anzi, in realtà una parola c’è, ma forse non la conosce nessuno, tranne i lettori dei Peanuts di C.M. Schulz. Da piccola ero solita fare vereContinue reading

2
Share

Le brioche alla cannella, questo oscuro oggetto del desiderio. Prima di tutto desiderio fotografico, perché sognavo di immortalarle da secoli. Poi desiderio culinario, perché fare brioche è una della cose più belle che si possano immaginare: quella soddisfazione di vederle crescere e lievitare, l’incredulità che siano uscite dalle tue mani, il magico profumo che siContinue reading

6
Share

Per anni, le vacanze di Natale sono state il periodo in cui alla tv programmavano a ripetizione i vecchi film Disney. In realtà credo che avvenga ancora, soltanto che adesso non li guardo più. Ed è un vero peccato. Qualche giorno fa, però, mi sono imbattuta in Biancaneve e in un attimo è stato comeContinue reading

3
Share

La litania è sempre la stessa: bisogno di disintossicarsi. Ma, al tempo stesso, nessuno ha voglia di patire la fame, né tanto meno di punirsi con piatti sconsolanti. E allora arrivano in nostro aiuto la insalate, che servono sia a riciclare gli avanzi che a fornire pasti leggeri e al tempo stesso sazianti. La miaContinue reading

2
Share

Non capisco molto da dove nasca la mania collettiva per i biscotti Oreo, ma sta di fatto che negli ultimi due o tre anni li si trovano usati in un’infinità di ricette, soprattutto americane, alla stregua di ingredienti come farina e zucchero. Come se fossero semplici componenti di base di una ricetta, piuttosto che biscottiContinue reading

3
Share

Mi sono resa conto, mentre cercavo un dolce da fare per il giorno di Natale, che in questo blog ci sono pochi dolci delle feste. Sarà che a casa mia alla fine preferiscono tutti cose semplici, io per prima. Eppure mi piacciono tanto quelle torte a strati, imponenti e decorate, che fanno subito festa. IlContinue reading

4
Share