Le versioni salate dei classici dolci mi hanno sempre attirato molto. Sono partita con i bignè salati, agli albori del blog (e andate a vedere le foto, se ne avete il coraggio) per poi passare a muffin, biscotti, plumcake, pan di spagna e pound cake, tutto in versione salata. Oggi metto un altro tassello conContinue reading

3
Share

Quasi un anno fa, a tanto risalgono queste madeleine salate al pesto e semi misti. Le avevo preparate per una di quelle “cene nel campo” che da qualche anno a questa parte caratterizzano l’inizio dell’estate, quando il clima si fa mite ed è possibile mangiare all’aperto. Nel campo, appunto. Non è un modo di dire,Continue reading

6
Share

Di ritorno da Napoli, avevo detto che non avrei avuto pace fino a che non avessi fatto i taralli sugna e pepe, e così è stato. E per una volta che ero stata tempestiva nel fare una ricetta, li ho fatti, li ho mangiati e poi li ho tenuti in bozza un anno e mezzo. MaContinue reading

4
Share

Il regalo più bello di questo Natale? A parte l’affetto dei miei, intendo. A parte la compagnia degli amici e il tempo trascorso insieme, che sono l’unico senso che il Natale ha per me. La cosa più piacevole è stato il distacco dai social. Non totale, ma sufficiente a farmi capire quanto tempo mi portanoContinue reading

11
Share

Click to translate Che ambiente curioso la palestra. Non finirò mai di stupirmi di fronte alla varietà umana che vi si può incontrare, racchiusa tra quattro mura e inguainata in risicate tutine. E mentre sudo come un’iguana a tempo di musica, osservo le mie compagne di corso e rido sotto i baffi. La fedelissima. NonContinue reading

4
Share

Ci sono persone che hanno il dono della spontaneità. Io la ritengo una qualità preziosa, io che ci penso mille volte prima di dire, fare, andare, ecc ecc… Mentre scrivo ho in mente una persona in particolare, che in realtà conosco poco ma ogni volta che vi passo del tempo insieme ha la capacità di distendermi, come seContinue reading

1
Share

Giornata grigia, mi sveglio storta, con una piccola delusione che mi avvolge il cuore dalla sera precedente e che non accenna a volersene andare. Vado in palestra, corro, ma neanche questo mi aiuta a liberarmi; penso, rimugino, mi faccio ancora più torva. Anche se so che il motivo può sembrar futile. Poi, una scintilla mi balena nellaContinue reading

0
Share