Ecco, come promesso, dove è finita la confettura di carote e zucca del post precedente. In una semplicissima crostata, con l’unica particolarità che la frolla è la più buona del mondo, fatta con farina di castagne, naturalmente dolce e sapida, che ha letteralmente fatto impazzire tutti quelli che l’hanno assaggiata. Oggi va così, poche paroleContinue reading

3
Share

L’autunno non è solo foglie secche, tè e torte di mele. L’autunno è anche il ritorno del cioccolato. Sebbene sia solita mangiarlo anche d’estate, non mi viene voglia di usarlo per i dolci. Anche perché i dolci al cioccolato non sono certo i miei preferiti. Ma quando si tratta di portare la torta ad unContinue reading

6
Share

Manca ancora molto, ma già lo sento che si avvicina. A grandi passi, con il suo arancione sgargiante, la simbologia funerea, i teschi, gli scherzetti. E le zucche. Parlo di Halloween, ovviamente. Da sempre il passaggio tra ottobre e novembre è caratterizzato da rituali volti ad esorcizzare il mondo dei morti e l’aldilà:  è ilContinue reading

5
Share

Ho scritto questo post poco dopo Ferragosto. Adesso in realtà non ha più molto senso, visto che sembra tornata l’estate piena, ma mi piaceva quella sensazione, e ho deciso di pubblicarlo lo stesso. Sperando che tra poco diventi attuale. . Qualcuno penserà che sono pazza, ma invece qualcuno capirà. Io lo sento già. Il declinareContinue reading

7
Share

Ancora non ci credo. Sono riuscita a fare una ricetta con i fichi. Anzi a ri-fare, visto che è una nuova versione di questa crostata, che alberga nel blog da tempo immemore. La mia incredulità è dovuta al fatto che amo i fichi alla follia, mi piacciono così tanto che usarli in una ricetta rinunciandoContinue reading

7
Share

È sempre bello tornare nella casa in cui si è stati figli. In qualsiasi stagione, ad ogni ora, le ragnatele di luce ti ricordano chi sei, brandelli di profumi svelano chi sei stato. Tutto è sicuro, qui. Non c’è problema senza soluzione, ogni tessera trova il suo posto. Si è figli per sempre, ma maiContinue reading

5
Share

Per mesi ho visto su Instagram miriadi di “sbriciolate”, ossia torte a base di una pasta frolla che non si stende con il mattarello, ma semplicemente si lavora con le dita fino ad ottenere un composto a grosse briciole e poi si distribuisce a manciate nella teglia. Tra i due strati, frutta fresca, marmellata, crema,Continue reading

9
Share

Ci sono torte che nascono da sole. Vengono fuori già con le parole, tanto per parafrasare una canzone che ha fatto storia. È accaduto così con questa charlotte, nata da un’associazione di idee e subito messa in pratica. Il fatto è che in dispensa avevo ancora una confezione dei biscotti rosa di Reims, prodotti dallaContinue reading

5
Share

I libri di cucina, che passione. Posso passare ore a sfogliarli, perdendomi tra le loro pagine, immaginando sapori, immagazzinando idee e suggestioni. Se avessi soldi e spazio ne comprerei a centinaia, ma i soldi e lo spazio sono limitati, e limitata è pertanto la mia biblioteca gastronomica. La mia amica Betulla mi ha invitato aContinue reading

4
Share

Tendo a complicarmi la vita, lo so. E più cerco di sfrondare e semplificare, più finisco preda dei miei contorsionismi mentali. Il bello è che spesso mi incarto per le cose più insignificanti. Come scegliere la torta da fare, per esempio. Prendo in considerazione un’infinità di parametri perché – oh – in fondo, fare torteContinue reading

4
Share

Vorrei che questa sfida potesse ripetersi all’infinito. Vorrei provare tutti i tipi di scones, fruit cake, biscotti e torte mai inventati sul suolo britannico, organizzare innumerevoli tè con le amiche, assaggiare miscele diverse e farmi prestare i serviti buoni dalla mamma, e infine trascorrere interminabili ore a fare fotografie di tazze, dolci e mazzi diContinue reading

4
Share

Nove mesi fa, quando la mia amica Angela mi chiamò per coinvolgermi in un progetto editoriale, non ci potevo credere. Per giorni ho continuato a temere che fosse solo un sogno, una prospettiva irreale destinata a dissolversi da un momento all’altro. Invece era tutto vero, e finalmente domani il lavoro di questi mesi si tramuteràContinue reading

7
Share