Ho sempre trovato curioso questo nome: Anzac, soprattutto per dei biscotti. Mi ricorda più un farmaco, in realtà, tipo prozac. Biscotti medicinali contro la noia e la tristezza, chissà se si possono brevettare? Va be’, lasciamo perdere. Questo strano nome è un acronimo che sta per Australian and New Zealand Army Corps. Pare infatti cheContinue reading

4
Share

Voglia di primavera, senza dubbio. O forse anche voglia di sperimentare, una nuova ispirazione, una luce diversa. Ultimamente mi sono divertita a provare foto  più luminose, con sfondi chiari e oggetti di scena (i cosiddetti “proprs”) contemporanei. Ho messo da parte per un attimo le mie tavole di legno invecchiato, i macinini e le scatoleContinue reading

3
Share

Mi piace il vento. Il vento del nord, asciutto, essenziale. Sembra parlare, silenzioso. Mi arruffa i capelli, mi lava i pensieri, mi accende le guance e sembra dire: “Sveglia!” Porta eco lontane, visi, odori impercettibili ed emozioni di sconosciuti. Li sento su di me, un istante di voci che scivolano via. Sembra dire che tuttoContinue reading

5
Share

Vorrei che questa sfida potesse ripetersi all’infinito. Vorrei provare tutti i tipi di scones, fruit cake, biscotti e torte mai inventati sul suolo britannico, organizzare innumerevoli tè con le amiche, assaggiare miscele diverse e farmi prestare i serviti buoni dalla mamma, e infine trascorrere interminabili ore a fare fotografie di tazze, dolci e mazzi diContinue reading

4
Share

A volte ritornano. I vecchi amici, le vecchie fiamme, e anche le vecchie ricette. Ricette fatte una volta e accantonate, cadute sotto alla dittatura del nuovo, chè la curiosità di sperimentare ha sempre la meglio. Ma a volte si ha bisogno di ricette rassicuranti. La certezza di sapere che riusciranno, il ritrovare sapori noti, ilContinue reading

14
Share

Questi biscotti li ho visti in ogni dove, in mille post su Instagram, per mesi, e non mi sembravano nulla di particolare. Solo dei biscotti con delle gocce di cioccolato. Poi sono arrivata a quelli di Christina, ho letto il suo post dettagliatissimo e mi ha incuriosito. La storia è divertente perché pare che laContinue reading

9
Share

Non potevo far passare l’inverno senza aver fatto nemmeno una ricetta con la farina di castagne. Ingrediente toscanissimo, una volta era un povero surrogato per genti di montagna, che non potevano permettersi la farina bianca. Oggi invece è diventato un genere di lusso, costoso e – a seconda delle annate di produzione – difficilmente reperibile.Continue reading

7
Share

Ci sono ricette che rimangono ostiche negli anni. Ricordo di aver provato a fare i baci di dama almeno 15 anni fa, ma forse anche di più, quando in tutta la mia vita avevo cucinato, al massimo, una torta Cameo. Rimasi delusissima perché i biscotti non vennero bene e da allora non ho più riprovato.Continue reading

7
Share

Il primo post dell’anno ha sempre un certo peso. Ci si aspettano dei propositi, degli auguri, qualcosa di affermativo. Ma io ho sempre avuto la sindrome da pagina bianca. L’ispirazione, se mai mi capita di averla, mi coglie all’improvviso, mentre mi asciugo i capelli o mentre giro la crema pasticciera, o mentre passo l’aspirapolvere. EContinue reading

7
Share

Due giorni fa ho pubblicato sulle stories di Instagram una foto della preparazione di questi biscotti e in poche ore mi sono arrivate decine di richieste sulla ricetta, sugli stampi, su come fossero fatti. Un interesse collettivo inaspettato, che mi ha fatto piacere ma mi ha anche lasciato perplessa. Mi sono interrogata una volta diContinue reading

3
Share

Era tanto che non provavo un ingrediente nuovo e ancora un volta lo stimolo a farlo mi è venuto dall’MTChallenge. In occasione della pubblicazione di questa fantastica raccolta di biscotti, ho scelto di contribuire con questi piccoli rocchetti di cioccolato e marzapane, più che dei biscotti veri e propri, dei golosi dolcetti per l’ora delContinue reading

5
Share

  Non sempre la scelta delle ricette è dettata da quello che mi andrebbe di mangiare. Anzi, spesso intervengono ragioni di tutt’altra natura. A volte sono dettate dalla necessità di usare un ingrediente che ho in dispensa o che ho comprato sull’onda dell’entusiasmo senza sapere cosa farne. Altre è per la curiosità di provare unContinue reading

8
Share