Crumble di patate, radicchio rosso e salsiccia

united_kingdom_640

Visto il successo della terrina in crosta di pancetta, vi propongo una ricetta altrettanto saporita e invitante, trovata nel blog di Claudia.
Si tratta di un crumble salato a base di patate, reso corposo dal gusto stratosferico della salsiccia (usata al posto dello speck della ricetta originale) e caratterizzato dall’amarognolo del radicchio.
Secondo me è già buonissimo così, senza copertura di burro e parmigiano…ma se non ci sono le briciole che crumble è mai?! E così la crosticina arrostita e saporita completa questo piatto, tanto semplice da preparare quanto buono da gustare!

crumble2

CRUMBLE DI PATATE RADICCHIO E SALSICCIA

Dosi per 3 persone:

  • 5-6 patate di medie dimensioni (circa 700 gr)
  • 2 salsicce fresche
  • 1 radicchio rosso tondo (per me, radicchio rosso scoltellato)
  • 60 g di farina 00
  • 30 g di parmigiano
  • 30 g di burro
  • olio evo

crumble5

Lavate e sbucciate le patate, tagliatele a piccoli tocchetti e lessatele in acqua salata. Scolate e fate intiepidire.
Lavate il radicchio, tagliatelo a striscioline e fatelo appassire in un tegame con 2 cucchiai d’olio per 5-6 minuti.
Nel frattempo sminuzzate le salsicce con la forchetta o con le mani, poi aggiungetele al tegame di radicchio e fate cuocere per altri 4 minuti. Unite poi anche le patate e mescolate il tutto cuocendo ancora un paio di minuti e aggiustando di sale.
In una ciotola, versate la farina, il parmigiano e il burro freddo. Lavorate il tutto con la punta delle dita fino ad ottenere un composto bricioloso e slegato.
Adagiate le patate in una pirofila da forno o in cocotte monoporzione e coprite la superficie con il composto di farina.
Passate in forno a 180° per 30 minuti circa, fino a quando non si forma una crosticina dorata in superficie.

crumble7

Share

You May Also Like

20 comments on “Crumble di patate, radicchio rosso e salsiccia

  1. 20/02/2014 at 12:26

    yummi ^.^

  2. 20/02/2014 at 14:51

    Ma che meraviglia di piatto!! Adoro le patate, la salsiccia e il crumble….potrei amare anche il radicchio così!!!!!

    • 20/02/2014 at 15:25

      Se non ti dà troppo fastidio il sapore amarognolo lo adorerai…secondo me ci sta benissimo, non si sente troppo!!

      • 20/02/2014 at 15:44

        proverò sicuramente troppo stuzzicante! E se mettessi della verza invece del radicchio??

  3. 20/02/2014 at 15:16

    cavoli ma questo uomo lo stai proprio viziando? non ci credo che non si è fatto invitare a cena sapendo che avresti preparato questo piattino delizioso…rigorosamente con briciole!
    bacioni Alice…

    • 20/02/2014 at 15:26

      Effettivamente se lo è mangiato quasi tutto lui!! E poi era fatto con il suo radicchio e le sue patate…vuoi mettere la soddisfazione?!
      Un bacio grande e buona giornata!

  4. 20/02/2014 at 15:30

    Queste ricettine sono favolose!!! Beato chi si siede alla tua tavola! …comunque alla prossima spesa mi attivo 🙂

  5. 20/02/2014 at 17:03

    Io che ormai vivo di ricette in cocotte…praticamente mi leggi nel pensiero! Grazie per questa ricetta, entra di diritto nella mia to do list 🙂

    • 20/02/2014 at 17:23

      Vero!! Ci ho pensato quando ho letto il tuo post…questo era in fase di preparazione! 🙂

  6. 20/02/2014 at 19:04

    Ho sperimentato qualche crumble salato ed ho scoperto che li amo come e quanto quelli dolci! Versatili e si hanno contorni piú ricchi ed originali… A volte quasi un piatto completo! 😉

    • 20/02/2014 at 19:09

      Vero! Una porzione di questo basta per tutta la giornata! E poi fa sempre la sua figura…e la riuscita è sicura, il che non guasta! 😉

  7. 20/02/2014 at 19:47

    Buonoooooooo!!!

  8. 21/02/2014 at 16:56

    hihihi è vero! che crumble sarebbe??? però concordo sulla bontà anche al naturale! 🙂

  9. Adoro il crumble, ma lo mangio più spesso dolce, devo rimediare perchè il tuo è proprio squisito, molto gustoso, patate salsiccia parmigiano, tre ingredienti superlativi, complimenti

    • 23/02/2014 at 20:19

      Grazie! Anche io non l’avevo mai fatto salato…è stato un buon inizio! 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *