Torta di pane e cioccolato

united_kingdom_640

Ecco una delle torte che piacciono a me! Semplici, con pochi ingredienti, che permettono di riusare gli avanzi (pane secco, in questo caso) e perfette per la colazione o la merenda.
La ricetta viene da La cucina spontanea, piacevolissimo blog di due sorelle toscane simpatiche e fantasiose. Questa torta ha riscosso innumerevoli (e inaspettati, dico la verità) successi e richieste di svelare la ricetta, per cui ve la propongo, sperando che Chiara e Marta non me ne vogliano.

tortapane2

TORTA DI PANE E CIOCCOLATO

  • 200 g di pane raffermo
  • 500 ml di latte
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 1 uovo
  • 1 mela (o pera)
  • 5 cucchiai di zucchero

Spezzettate il pane in una ciotola e bagnatelo con il latte caldo; fatelo riposare mescolando di tanto in tanto con una forchetta finché il latte non è assorbito completamente.
Tritate grossolanamente il cioccolato.
Aggiungete al pane lo zucchero e l’uovo sbattuto, poi il cioccolato e la mela sbucciata tagliata a tocchetti, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo.
Imburrate uno stampo a cerniera del diametro di 20-22 cm, versatevi il composto e cuocete a 180° per mezz’ora. Fate raffreddare prima di rimuovere dallo stampo e servire.

tortapane4 tortapane5 tortapane8

Share

You May Also Like

33 comments on “Torta di pane e cioccolato

  1. 13/01/2014 at 11:37

    che ricetta carina!!!!!!!!!! penso che la inserirò tra quelle da provare…una volta finita la dieta!! baci

    • 13/01/2014 at 15:00

      Grazie! E comunque la puoi fare anche durante la dieta…niente burro e pochissimo zucchero, solo ingredienti sani! 🙂

  2. 13/01/2014 at 11:39

    Ha un aspetto davvero invitante! La metto subito nella do list, il cioccolato la nobilita agli occhi delle ragazze di casa 🙂 bacioni e buon lunedì

    • 13/01/2014 at 15:49

      Grazie! Il cioccolato ha il potere di rendere tutto appetibile…anche quando il dolce di base in realtà è sobrio e riciclone! 😉

  3. 13/01/2014 at 11:51

    non avrei mai pensato si potesse fare una torta dolce col pane raffermo .. suppongo sia buona, anche! devo provare! mi hai incuriosita 🙂

  4. 13/01/2014 at 12:47

    oddiooooooooo deve essere strepitosa… poi senza burro…1 solo uovo….splendida e da provare! brava!

    • 13/01/2014 at 15:50

      Grazie! E’ veloce, senza grassi e davvero buona… Semplice ma gustosa, proprio come i tuoi dolcetti! 😉

      • 13/01/2014 at 16:38

        mmmm bisogna proprio provarla!
        Grazie mille per i complimenti ^_^

  5. 13/01/2014 at 13:19

    questa cosa comincia a preoccuparmi!!!!! Ieri ho proprio detto a mio marito che dovevo fare la torta di pane visto tutto il pane un pò raffermo che si è accumulato venerdì e sabato!!! LA mia ricetta è un pò diversa…magari fra qualche tempo la posterò anche io! Non me ne vuoi vero??

  6. 13/01/2014 at 15:41

    Credo proprio di avere del pane raffermo.. Mi sa che mi metto all’opera 🙂

  7. 13/01/2014 at 16:40

    Amo le torte di pane raffermo… ne ho fatte diverse e son sempre buonissime! Da provare anche questa! 🙂

    • 13/01/2014 at 17:34

      Trovo che il pane raffermo sia versatilissimo, sia per ricette dolci che salate…e infatti nella mia “Pagina del riciclo creativo” la fa da padrone! 🙂

  8. 15/01/2014 at 01:02

    carissima…perdonami ma è un periodaccio col lavoro….nel frattempo ti abbraccio forte e ti ringrazio dei tuoi passaggi sui miei post…anche se leggerti ti leggo…frettolosamente ma mi tengo aggiornata…..questa ricetta è strepitosa….a breve NE PUBBLICHERò UNA ANCHE IO ..DOLCE COL PANE…A PRESTO…

    • 15/01/2014 at 05:06

      Non preoccuparti…non tutti i periodi sono uguali..e leggerti è sempre un piacere! Un abbraccio anche a te, ti auguro presto tempi di maggior calma…e attendo le tue ricette e le tue belle foto! 🙂

  9. Buonissima la torta paesana (dalle mie parti, in Brianza, si chiama così), ma non ne ho mai fatta ancora una. Qui si aggiungono anche a piacere pinoli e uvetta e cannella. Ho giusto una pagnotta di pane fatto in casa che non è venuto esattamente benissimo 🙂
    Un bacio Alice, ho una fame stasera 🙂

    • 15/01/2014 at 05:10

      Il nome mi sembra azzeccato…in effetti è proprio una torta casereccia! A me piace mangiarla a merenda perché sazia ma non contiene grassi…in fondo è solo pane e cioccolato! Quello che ci vuole quando uno ha fame! 😀

  10. 15/01/2014 at 15:48

    Finora il pane l’abbiamo sempre fatto fuori…ma dovesse da qui in avanti avanzarne un pezzetto si trasformerebbe in questa bellissima e golosissima torta.
    Bacioni

    • 15/01/2014 at 15:49

      Invece a me ne avanza sempre uma quantità esagerata! Ma ho già in cantiere altre 2 o 3 ricette per far fuori tutti gli avanzi!
      Um bacio e buona giornata! 🙂

  11. 15/01/2014 at 18:43

    rustico, goloso riciclo mi strapiace!

  12. 15/01/2014 at 20:56

    che spettacolo!!! 😛

  13. 23/01/2014 at 17:41

    Invitante e mi pare anche piuttosto veloce da preparare! Devo provare a farci qualcosa con il pane secco…oltre al pangrattato che, ormai, mi riesce molto bene! ;D

    • 23/01/2014 at 17:52

      Sì è facile e di sicura riuscita! Semplice come una fetta di pane e due quadretti di cioccolata!

  14. 15/02/2014 at 23:20

    fantastica! la devo proprio provare!
    se ti va di dare un’occhiata, io lo utilizzo così il pane raffermo
    http://homememade.wordpress.com/2014/02/06/polpette-di-pane_arancini-di-pane/

    • 17/02/2014 at 01:26

      Grazie! Appena possibile passo a vedere la tua ricetta…già dal titolo ho l’acquolina in bocca! 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *