Impressioni di settembre

united_kingdom_640

Sono impopolare, lo so, ma settembre è uno dei mesi che preferisco.
Il caldo insopportabile è ormai solo un ricordo, il sole non appiattisce più le sfumature del mondo con la sua luce abbagliante, i tramonti si fanno più dolci, l’aria più leggera.
Settembre è un mese riflessivo, che ti coglie di sorpresa ma con delicatezza; una sera sollevi la testa ed ti accorgi che è lì, arrivato silenzioso, con i suoi tempi riposanti e dei suoi frutti dai colori vivaci.
E’ il rubino granuloso e brillante dei fichi spaccati, lo schiocco croccante di un acino d’uva sotto i denti, le ultime, piccole pere ormai dolcissime che sembrano dire arrivederci all’estate.
E’ un mese pacato, mite ma non placido, dorato da una luce obliqua che ispira meditazioni e progetti.
E’ un mese di passeggiate, pensieri, scoperte, meraviglia.
Un mese da sognatori.

scones1_scritta

SAVOURY SCONES CON MORTADELLA E OLIVE VERDI

Gli scones sono una sorta di focaccine inglesi, che possono essere dolci, da consumare con il tè pomeridiano insieme a burro e marmellata, oppure salate, come quelli che vi propongo io.
La ricetta proviene da un libro acquistato in Inghilterra dal quale ho preso – negli anni – tante ricette (compresa quella dei crakers al curry), quindi la provenienza è garantita!
Le dosi sono per circa 20 scones.

  • 250 g di farina 00
  • 100-120 ml di latte
  • 25 g di burro
  • 100 g di mortadella a cubetti
  • 50 g di olive verdi
  • 1/2 bustina di lievito in polvere per torte salate (circa 8 gr)
  • sale

Setacciate la farina con il lievito, aggiungete un po’ di sale e poi unitevi  il burro, lavorando con le mani finché non ottenete un impasto slegato, bricioloso. Aggiungete la mortadella tagliata a pezzettini e le olive tritate grossolanamente, impastate brevemente e poi versate il latte fino a formare un impasto soffice. Stendete una sfoglia alta circa 1 cm e ricavatene tanti quadratini. Cuocete a 180° per 15 minuti circa.

scones6_scritta

 

Share

You May Also Like

24 comments on “Impressioni di settembre

  1. 10/09/2013 at 09:01

    Non sei impopolare per niente poichè ho letto molti post di persone che amano fortemente questo mese!
    Baci.
    Luna

  2. 10/09/2013 at 10:01

    Un mese da sognatori… ecco, devo iniziare a vederlo così anche io. Ci sto lavorando… 🙂
    All’inizio avevo pensato di intitolare come te il mio post… impressioni incrociate…

    • 10/09/2013 at 10:14

      Ma lo sai che l’ho letto stamani e ci ho trovato un sacco di consonanze? Mi ha sorpreso…e mi è piaciuto molto!
      Certo, le sensazioni che vi associ dipendoni molto anche da quale settembre ti aspetta… E allora, che sia un buon settembre per entrambe! 🙂

  3. 10/09/2013 at 11:16

    Per me settembre da qualche anno coincide con tanti impegni, troppi forse e tante preoccupazioni ma anche a me non dispiace rientrare nel quotidiano operoso all’ombra dei colori che diventano caldi e aranciati. Le focaccine…che bontà!

    • 10/09/2013 at 13:05

      Sì, hai ragione, forse quello che mi piace tanto di settembre è anche il rientro nella quotidianità…considerato che sono molto abitudinaria!
      Però ammetto che adesso è più facile perché non ho grosse incombenze. Quando andavo a scuola era un mese che non amavo così tanto!

  4. 10/09/2013 at 15:07

    Hai solleticato il mio appetito!

  5. 10/09/2013 at 20:30

    ne è avanzato uno? per esigenze della pulce ho già mangiato ma ne prenderei volentieri uno….prima o poi mi cimenterò anche io con gli scones che mi attirano un bel po’!

    ciao
    Silvia

    • 10/09/2013 at 21:48

      Se vuoi te lo spedisco per posta…il formato si presta bene all’impacchettamento!
      E secondo me gradirebbe anche la pulce! 😉

  6. Ma quante cose si imparano con te? Che bella idea! Magari proverò a farla nel weekend con la mia kitchen aid.
    Un abbraccio
    P.S Guarda che non mi dimentico che devi bollire le melanzane sai! 😉 😀

    • 11/09/2013 at 09:57

      Ahi ahi ahi…il tempo stringe!! Devo usare le ultime melanzane della stagione se non voglio perdere la faccia! 🙂
      Fammi sapere se fai gli scones…ovviamente puoi scegliere il condimento che vuoi. Tra i miei preferiti ci sono quelli con i pomodori secchi…
      Un abbraccio e buona giornata!

  7. 11/09/2013 at 23:29

    mio marito è d’accordissimo con te sai? mi ha detto adesso: mi piace questa tua amica blogger! 🙂
    e’ proprio vero, è un mese riflessivo, malinconico e di passeggiate…e la tua ricetta è da sognatori!

    • 12/09/2013 at 10:23

      Pensavo di essere l’unica…e invece alla fine sono in buona compagnia! 🙂
      Grazie e allora…buon settembre!

  8. 12/09/2013 at 16:31

    ciao
    bellissima descrizione di un mese che piace anche a me!!! e meravigliose le tue focaccine
    se ti va passa qui http://dolcipensieri.wordpress.com/2013/09/11/gelato-ai-lamponi-di-dolcipensieri/
    un premio x te

  9. 13/09/2013 at 16:52

    Un mio amico dice che settembre è un mese “gentile” 🙂
    Ciao cara!

  10. 16/09/2013 at 12:29

    Ciao, ti ho incrociato sul blog di Giulia (Parole di zucchero), per quanto mi riguarda non sei per nulla impopolare, anche io amo settembre e pure ottobre…novembre e per finire in bellezza dicembre!
    Sono i mesi che prediligo per i colori e odori, finisce l’estate con il suo caldo violento e lascia il posto alle giornate terse e frizzanti, le prime piogge e la carezza di un golfino sulla pelle ancora abbronzata…
    D’ora in poi ti seguirò,
    baci.
    Cri

    • 16/09/2013 at 15:09

      Bentrovata Cristina! Mi fa piacere che non sono la sola ad apprezzare la stagione autunnale! In realtà quello che mi piace è proprio il variare delle stagioni, la sorpresa di trovare colori e sensazioni conosciuti e al tempo stesso sempre nuovi…perché nel frattempo siamo noi ad essere cambiati! Passo subito a curiosare nel tuo blog…a presto! Alice.

  11. 17/09/2013 at 20:19

    …appena sfornati!! non eccellenti e non con gli stessi ingredienti (al posto della mortadella ho usato un wurstel, al posto delle olive….niente!!), ma non sono venuti affatto male!
    domani avrò il verdetto di altri visto che li proporrò al pranzo dello scavo.
    ovvediamo!!

    • 17/09/2013 at 23:11

      Sono sicura che saranno venuti buonissimi! Fammi sapere, che sono curiosa…così potrò dire di aver contribuito anche io allo scavo! 😉

  12. 29/09/2013 at 11:56

    La penso esattamente come te e ti dirò di più io adoro anche ottobre e l’autunno inoltrato. Ottima questa ricetta! Me la segno e la proverò sicuramente 😉

    • 29/09/2013 at 12:07

      Ciao Laura, anche a me piace molto l’autunno sai. Per i colori, i frutti della terra, la luce ambrata e la nebbia poetica…e il piacere di una tazza di tè! 🙂
      Grazie per essere passata di qui!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *