Plumcake alla ricotta senza burro nè olio

bandiera

Avete presente quando decidete di fare un dolcino così tanto per fare, magari perchè avete un ingrediente in abbondanza e lo volete smaltire, o per avere qualcosa con cui fare colazione la mattina? Ecco, questo plumcake è nato così, veloce veloce una sera prima di cena, senza grosse pretese.

plumcake2E poi il giorno successivo lo porti al lavoro, e piace a tutti, così semplice e basic com’è…e subito la giornata prende una piega migliore! Forse sono sciocchezze, ma son cose che fanno piacere, piccole soddisfazioni che addolciscono la giornata…proprio come una fetta di questo morbido plumcake!
Anche perchè in genere sono i dolci straricchi che vanno per la maggiore, quelli con panna, cioccolato, frutta secca…possibilmente tutto mescolato insieme e innaffiato con fiumi di burro! Io preferisco i dolci semplici e non troppo pesanti, ma penso sempre che gli altri li trovino poco gustosi e sono spesso combattuta tra accontentare me stessa o eventuali degustatori…ma basta leggere le ricette del blog per capire che la prima opzione è quella che vince sempre!

Il plumcake è leggerissimo perchè non contiene nè burro nè olio, è rapido da fare e ancora più rapido da spazzolare. La ricetta originale prevedeva di aromatizzarlo all’arancio, ma io avevo solo il limone… 🙂

PLUMCAKE ALLA RICOTTA

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di ricotta vaccina
  • 150 g di zucchero semolato
  • 3 uova medie
  • 1 bustina di lievito
  • 1 limone (succo e scorza grattugiata)

plumcake5

Sbattete i tuorli con lo zucchero e la scorza di limone fino ad ottenere una crema morbida. In un’altra ciotola, lavorate la ricotta con il succo di limone, poi unitela al composto di zucchero e uova. Versatevi la farina setacciata con il lievito, amalgamando bene. Infine, montate le chiare a neve e aggiungetele delicatamente all’impasto.
Versate il composto in uno stampo da plumcake rivestito di carta da forno e cuocete a 170-180° per circa 50 minuti.

Share

You May Also Like

2 comments on “Plumcake alla ricotta senza burro nè olio

  1. 11/05/2013 at 14:30

    Ecco! Proprio quello di cui avevo bisogno: un dolcino semplice, veloce e con tutto quello che c’è nel frigo per la colazione domenicali per i miei bimbi!

  2. 12/05/2013 at 17:15

    mmm… buono! Lo terrò a mente perchè la ricotta mi avanza spesso.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *