“Non è Natale senza biscotti”…non c’è verità più vera, almeno in casa mia 🙂 Da sempre mi piace impastare, tagliare con le formine, decorare e poi confezionare i biscotti per i miei amici. In realtà sul confezionamento non sono mai stata molto ferrata, ma l’avvento di Pinterest e Instagram sicuramente mi ha aiutato. E miContinue reading

3
Share

Da dove si parte per raccontare un territorio? Nell’indecisione tra le mille attrattive che offre la provincia di Prato, io parto dal cibo. Anche perché sono state proprio le produzioni eno-gastronomiche il focus del blog tour organizzato qualche settimana fa da Vetrina Toscana e al quale sono stata invitata a partecipare. [Vetrina Toscana è il progettoContinue reading

5
Share

Di ritorno da Napoli, avevo detto che non avrei avuto pace fino a che non avessi fatto i taralli sugna e pepe, e così è stato. E per una volta che ero stata tempestiva nel fare una ricetta, li ho fatti, li ho mangiati e poi li ho tenuti in bozza un anno e mezzo. MaContinue reading

1
Share

Ho sempre preso benevolmente in giro chi si affanna per i preparativi di Natale con anticipo eccessivo. Ormai avrete capito che non sono una patita dell’atmosfera natalizia e mi piace viverla solo nei giorni a ridosso delle feste, non a settembre. Però piano piano si fa strada anche dentro di me questa voglia di lucine,Continue reading

6
Share

Cinquanta anni fa. Una strada imbiancata di neve, i passanti allegri a imbacuccati, i piccoli negozi con le vetrine illuminate a festa. Sui ripiani sono in mostra leccornie che compaiono solo nel periodo natalizio: frutta di marzapane, torroni, panpepati, marron glacè. E le scorze d’arancia candite ricoperte di cioccolato. Il bambino le osserva da dietroContinue reading

8
Share

C’è un nuovo arrivato in casa Panelibrienuvole! No, niente figli, ma un nuovo utensile che mi aiuterà nelle mie quotidiane fatiche culinarie. Si tratta della Crock-Pot, la prima e originale slow cooker, ossia una pentola elettrica che cuoce a  bassa temperatura, in maniera lenta e costante. Negli Stati Uniti è un must sin dagli anniContinue reading

4
Share

È un calendario artigianale, con foto, ricette e impaginazione fatte in casa, e con la voglia di arrivare in tante cucine d’Italia. Tante…diciamo alcune, almeno. Il tema è la cucina di stagione, ogni mese è dedicato ad un prodotto specifico, che viene usato nella ricetta. Davanti trovate la foto del piatto finito e dietro quellaContinue reading

7
Share

La ricetta di oggi sono dei frollini al grano saraceno farciti, ma prima vi aspetta un pistolotto. Perché ci risiamo: si avvicina il temuto periodo dei regali di Natale. Che poi non sarebbe esattamente questo lo spirito con cui approcciarsi alla santa festa, ma il delirio consumistico di cui siamo ormai preda me la fa vivereContinue reading

4
Share

La mia idiosincrasia per il fritto credo che sia ormai ben nota. Non nel mangiarlo, perché in realtà mi piace molto, ma nel farlo. Innanzitutto non sopporto l’odore, mi sembra che mi resti attaccato addosso per secoli. E poi ho sempre il terrore di non farlo bene, che non venga bello asciutto e risulti quindiContinue reading

4
Share

Mi frullava in testa dall’estate e non vedevo l’ora che fossero disponibili i primi cachi per provare. Il curd è una crema coagulata a base di uova, burro e zucchero, tipica della tradizione anglosassone. Il più classico è quello al limone ed è anche il primo che ho provato sei anni or sono, agli alboriContinue reading

5
Share

Anche questo lunedì sono ospite della rubrica Passiamole in rivista di Mag about Food. Si parla di Thanksgiving, il Giorno del Ringraziamento americano e troverete tante idee festose e fastose per celebrare al meglio una ricorrenza importante. Magari potete già prender qualche spunto per Natale 😉 Il mio contributo sono questi cavoletti di Bruxelles conContinue reading

3
Share

Ecco, come promesso, dove è finita la confettura di carote e zucca del post precedente. In una semplicissima crostata, con l’unica particolarità che la frolla è la più buona del mondo, fatta con farina di castagne, naturalmente dolce e sapida, che ha letteralmente fatto impazzire tutti quelli che l’hanno assaggiata. Oggi va così, poche paroleContinue reading

5
Share