La panna cotta non mi ha mai entusiasmato. O perlomeno, non quelle che si trovano comunemente nei ristoranti. Compatte e dense per la troppa gelatina, insapori se non per lo zucchero, accompagnate da insulsi topping ai frutti di bosco o salse al caramello in barattolo. Forse non frequento ristoranti abbastanza buoni, e anche questa èContinue reading

2
Share

Tendo a complicarmi la vita, lo so. E più cerco di sfrondare e semplificare, più finisco preda dei miei contorsionismi mentali. Il bello è che spesso mi incarto per le cose più insignificanti. Come scegliere la torta da fare, per esempio. Prendo in considerazione un’infinità di parametri perché – oh – in fondo, fare torteContinue reading

3
Share

Voglia di primavera, senza dubbio. O forse anche voglia di sperimentare, una nuova ispirazione, una luce diversa. Ultimamente mi sono divertita a provare foto  più luminose, con sfondi chiari e oggetti di scena (i cosiddetti “proprs”) contemporanei. Ho messo da parte per un attimo le mie tavole di legno invecchiato, i macinini e le scatoleContinue reading

3
Share

Eccone un’altra, di quelle ricette semplici ma gustose che fanno la gioia di chi non vuole perdere tanto tempo ai fornelli. Questa è anche glamour, se volete, visto che viene dal numero di marzo di Martha Stewart Living, la rivista della famosissimo conduttrice e scrittrice (di cucina) statunitense Martha Stewart. Come sempre in questi casi,Continue reading

1
Share

Anche quest’anno non mi sono fatta mancare la mia giornata di vagabondaggio alla Stazione Leopolda di Firenze, in occasione di Taste, la manifestazione eno-gastronomica che si è tenuta dall’8 al 12 marzo, all’interno del salone della Leopolda e con centinaia di eventi sparsi per la città. Anche quest’anno ci sono state alcune conferme e alcuneContinue reading

2
Share

Questa cosa del cioccolato delle uova di Pasqua da riciclare deve finire. Ma chi le ha delle uova di Pasqua da riciclare? È vero che quest’anno ne ho ricevute ben due, contro ogni aspettativa e per mia somma gioia, ma di certo non ci saranno avanzi, ve lo garantisco. No, niente uova da riusare, perContinue reading

4
Share

Sono passati tanti anni, ormai, da quando la mattina di Pasqua ci trovavamo a casa dei nonni per fare la colazione tradizionale. Una colazione sostanziosa, visto che prevedeva uova sode (quelle benedette, che prima di sgusciarle gli dovevi dare un bacino) e capocollo, da mangiare con la nostra ciaccia di Pasqua, ossia una torta salataContinue reading

5
Share

Mi piace il vento. Il vento del nord, asciutto, essenziale. Sembra parlare, silenzioso. Mi arruffa i capelli, mi lava i pensieri, mi accende le guance e sembra dire: “Sveglia!” Porta eco lontane, visi, odori impercettibili ed emozioni di sconosciuti. Li sento su di me, un istante di voci che scivolano via. Sembra dire che tuttoContinue reading

4
Share