torta_nocciole3

Una delle mie più care amiche ha vissuto per molto tempo nelle Langhe e sotto la sua guida esperta ho avuto la fortuna di scoprire un territorio che mai avrei creduto così affascinante. Le geometrie disegnate dai vigneti sui versanti delle morbide colline, i castelli sempre diversi che compaiono in lontananza ad ogni curva della strada, vallate eContinue reading

0
Share
paste_meliga2.jpg

Oltre un anno fa la mia amica Marina mi fece assaggiare le paste di meliga, biscotti piemontesi friabili e burrosi preparati con la farina di mais. E’ stato amore al primo morso e da allora ho sempre desiderato replicarli artigianalmente, pur sapendo che il risultato non avrebbe uguagliato l’originale. Poi la pigrizia di trovare la farinaContinue reading

0
Share
taralli81.jpg

Eh già, i taralli…che ci vuole? Farina, vino bianco, un po’ d’olio e via. E in effetti l’impasto è molto semplice da preparare. Però poi li devi modellare, i taralli, uno per uno, e a me non è che risulti proprio semplice. Diversi anni fa (meglio non quantificare…) avevo fatto un tentativo che mi ha condottoContinue reading

0
Share

Quanto differisce il vostro modo di essere sul luogo di lavoro dall’atteggiamento che tenete tra le mura domestiche? In ognuno di noi esiste una discrepanza tra i comportamenti pubblici e quelli privati, ma in Mr. Wemmick avveniva un vero e proprio sdoppiamento. In ufficio era asciutto, silenzioso, duro fin quasi ad essere spietato. “La sua bocca era talmente simileContinue reading

0
Share
castagnaccio41.jpg

Una domenica da trascorrere con i miei, senza dover lavorare, è già un piacere. Se poi il babbo mi domanda: “Ti va di fare il castagnaccio?”, allora si trasforma quasi in una festa. Una volta tanto è lui, lo chef di casa, che commissiona qualcosa a me…posso forse rifiutarmi?! Il castagnaccio – conosciuto anche come migliaccio oContinue reading

0
Share
madeleine11.jpg

Memore della facilità con cui qualche mese fa ho realizzato le mie prime madeleines, oggi pomeriggio ho pensato di fare delle petites madeleines, anche per provare lo stampo in silicone comprato dal mio rivenditore di fiducia. La immaginavo un’operazione rapida e indolore…e quanto mi sbagliavo! Be’, a dir la verità non è stata proprio dolorosa, ma laboriosaContinue reading

0
Share

E adesso, diciamocelo pure: se questo blog si chiama panelibrienuvole ci sarà pure un perchè…no?! La mia iniziale intenzione, infatti, era di coniugare la passione per la cucina all’amore per i libri, sfruttando il mio cyberspazio per condividere con chi fosse interessato sia ricette culinarie che impressioni e suggestioni sui libri letti. Fino ad ora, però, tutto ilContinue reading

0
Share
lasagne3.jpg

Niente da fare, per la maggior parte delle persone la parola “vegetariano” evoca ancora piatti tristi e sconditi, cruditè di verdure e menù punitivi. Come se i piatti senza carne nè pesce fossero un’aberrazione, un’invenzione perversa e contro natura creata da chi vuole (o deve) rinunciare alle proteine animali, e allora è costretto a trovare insipidi surrogati. Quello cheContinue reading

0
Share