gelo di caffè-1

A volte salivo fin su, fino a quell’attico enorme e abbandonato che mi aspettava, inerte. Aprivo la porta cigolante ed era come trovare un vecchio amico, come entrare in una dimensione sospesa, che avrebbe potuto essere oggi, domani o trent’anni fa. Chiunque altro avrebbe visto in quello spazio un possibile loft con arredamento supermoderno, unoContinue reading

5
Share
crepes crema e ananas-1

Proprio in questi giorni, leggendo un libro di cui vi parlerò presto, mi è tornata alla mente L’isola del tesoro. Ricordo che lo presi in prestito alla biblioteca di classe, alle elementari, e credo che fosse uno dei primi libri che leggevo in versione integrale. Sento ancora l’estremo piacere nel leggere quelle avventure piratesche, ilContinue reading

3
Share
gelato al cappuccino

Ecco il primo gelato della storia del blog. E se non l’ho mai fatto, un motivo c’era. Primo perché mi piace andare fuori a prenderlo, il rito della gelateria, della scelta del gusto del “cono o coppetta” (anche se per me è sempre coppetta), del mangiarlo in compagnia. Poi perché se lo faccio in casa loContinue reading

6
Share
crostatina-2

Il secondo dessert sperimentale nel giro di pochi giorni. Era da tanto che non partecipavo ad un contest e invece con Risate e risotti ho addirittura bissato. Dopo la mattonella di riso al cioccolato bianco e ananas, provo con questa crostatina. Io sono sempre pigra nel partecipare, salvo poi ricordarmi, quando lo faccio, che miContinue reading

4
Share
kheer rice pudding-risolatte

Tanti paroloni per dire che, in pratica, è un risolatte. Kheer, infatti, in indiano settentrionale significa “latte addensato” e indica un dolce antichissimo, citato anche nell’Ayurveda, tradizionale disciplina medica indiana tuttora usata spesso al posto della medicina occidentale. Di kheer esistono infinite varianti, che cambiano in base alla regione geografica e all’occasione per cui lo si prepara.Continue reading

6
Share
semifreddo-al-torrone

Ma vai in bici anche d’inverno? Mi chiedono. Eccome, rispondo io. E stasera, mentre rientravo, ho capito perché. Ho capito che non è solo una questione di comodità: mi piace proprio. Se piove, no. Mio malgrado, somiglio ai gatti che tanto avverso: non voglio prenderne nemmeno una goccia e mi riparo come posso. Ma nelleContinue reading

5
Share
dessert-3

Lo sapevo che non avrei resistito. Un contest che ha come tema il bosco e che si tiene in autunno non poteva che catalizzare la mia attenzione. Così, dopo la prima ricetta (i ravioli con funghi castagne e burro di nocciole), mi sono cimentata con una seconda. E anche in questo caso, non ho potutoContinue reading

6
Share