Paccheri ripieni con crema di melanzane e ricotta salata

united_kingdom_640

Sìssìssì, anche io lo voglio postare il mio piatto di arrivederci all’estate.
Che ovunque ti giri è tutto un leggere di ricordi delle vacanze e ricette delle vacanze e ingredienti delle vacanze, e come ci manca il sole-il mare-la spiaggia, ecc ecc….
E invece io la saluto volentieri l’estate.
Con cordialità anche, visto che è stata mite, ma la saluto senza nostalgia.
Questo piatto mi piace perché adoro le melanzane, mica perché adoro l’estate!

A noi è piaciuto molto. E’ abbastanza di effetto e se avete ospiti può essere preparato in anticipo e infornato poco prima di cena. E con questo, saluto l’estate e mi metto alla finestra a spiare l’arrivo dell’autunno.

paccheri

PACCHERI RIPIENI CON CREMA DI MELANZANE E RICOTTA SALATA

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di paccheri lisci (per me La Rigorosa di Gragnano)
  • 3 melanzane scure allungate medio-grandi (circa 1,2 kg)
  • 120 g di ricotta salata (80 + 40)
  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 1 uovo grande
  • 4 pomodori secchi sott’olio
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 rametti di timo
  • 4-5 foglioline di menta
  • 6-7 foglie di basilico
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Lavate le melanzane, dividetele a metà e disponetele sulla placca da forno, con la buccia verso il basso. Bucherellate la parte superiore con i rebbi di una forchetta e fate cuocere a 220° per circa 40 minuti; la polpa dovrà essere morbida e aver perso buona parte dell’acqua.
In una padella antiaderente, scaldate due cucchiai d’olio evo con uno spicchio d’aglio diviso a metà; dopo 5 minuti rimuovete l’aglio e versate la passata di pomodoro. Fate cuocere 10 minuti, o finché la passata non si sia ritirata a sufficienza.
Con una mezzaluna, tritate finemente i pomodori secchi, lo spicchio d’aglio rimasto e le erbe aromatiche.
Una volta che le melanzane si sono raffreddate, sbucciatele, tagliatele a pezzi e passatele al mixer insieme all’uovo e al trito aromatico. Unite infine 80 gr di ricotta salata grattugiata e mettete in frigo.
Lessate i paccheri in acqua salata per circa metà del tempo di cottura indicato sulla confezione. Scolateli, passateli sotto l’acqua fredda e disponeteli ad asciugare su un canovaccio pulito, uno a fianco all’altro.
Distribuite un cucchiaio di passata di pomodoro sul fondo di una pirofila, poi iniziate a riempire i paccheri uno per uno con la crema di melanzane, aiutandovi con una sac-à-poche per velocizzare l’operazione. Mano a mano che li riempite disponeteli in verticale sula pirofila fino a riempirla completamente, cercando di non lasciare spazi vuoti.
Versate un po’ di passata di pomodoro sulla superficie e ripassate in forno a 180° per 10-15 minuti, aggiungendo un po’ di passata se la parte superiore dei paccheri dovesse asciugarsi troppo. Infine, cospargete la superficie con la restante ricotta grattugiata e passate al grill per 5 minuti.
Fate raffreddare qualche minuto prima di servire.

paccheri2

 

Share

You May Also Like

21 comments on “Paccheri ripieni con crema di melanzane e ricotta salata

  1. Oddio che buoniiiii!!! Vedi questo è proprio il mio piatto ideale di pasta: con ingredienti e profumi mediterranei!
    ciao Manu

  2. 16/09/2014 at 12:42

    …ci manca il sole-il mare-la spiaggia…, di cosa stanno parlando? Un bacione Alice , evviva il pacchero <3

  3. 16/09/2014 at 20:34

    Che dire… Stupendi…da provare subitooo ciaooo

  4. 17/09/2014 at 11:11

    tu con questi paccheri mi colpisci al cuore e mi stuzzichi il palato! Non c’è accostamento migliore per me della pasta, con la melanzana, il pomodoro, il basilico e la ricotta salata! e queste tue aggiuntine furbe (pomodorino secco, rosmarino e mentuccia!) la portano a un’altra dimensione..adoro questi paccheri! 😀 un bacione
    Anna

    • 17/09/2014 at 13:32

      Grazie!! Ti confesso che anche per me questi sono tra i sapori preferiti in assoluto…ne ho ancora una porzione di riserva nel surgelatore, per quando le melanzane non ci saranno più… 🙂

  5. 17/09/2014 at 12:22

    Ed io che mi stavo perdendo questa bontà… Estate o autunno mi sembra sempre il momento giusto per un piatto così. Sarà l’ora ma mi hai fatto venire una gran dame 🙂

    • 17/09/2014 at 13:35

      Eheheh…anche a me è venuta fame…questi sapori sono trai miei preferiti in assoluto! 🙂
      Grazie, buona giornata!

  6. Wow, ma che piatto mediterraneo mi hai tirato fuori? Già sai che io amo follemente le melanzane e che questo piatto è, come dire, di…casa. Super complimenti per la presentazione très chic.
    Un abbraccio! (lo sai che io ho ancora qui un pacchettino per te?Ti tocca venire a Milano!)

    • 17/09/2014 at 14:19

      Grazie…anche a me è piaciuta molto! 😀
      Il mio pacchettino…spero non ci siano beni deperibili! :-D:-D:-D
      Via, dovremo trovare un’altra occasione per vederci 😉

  7. 17/09/2014 at 16:25

    Che fame!!!

  8. 18/09/2014 at 07:30

    Pensa te che io invece oltre alle melanzane adoro anche l’estate. E la ricotta! 🙂 Ti pare che arrivo a contare fino a 3 prima di sbavare?!?!?! 😀

    • 18/09/2014 at 07:45

      :-D:-D:-D Lo so che sono un po’ strana…ma se penso a questa ricetta amo l’estate anche io!

  9. 18/09/2014 at 11:07

    che bontà.

    http://www.nonsidicepiacere.it

  10. 18/09/2014 at 16:10

    Molto mediterraneo, solare, croccante e profumato! Mamma mia che acquolina! 🙂

  11. 13/10/2014 at 22:54

    ma come è interessante questa ricetta, da provare. ciao

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *