Fantasia di sablée e…un nuovo vestito!

united_kingdom_640

Ebbene sì, panelibrienuvole cambia veste!
Era tanto tempo che ci pensavo, ma non avevo mai trovato il coraggio di esplorare le varie possibilità offerte da wordpress.
Ma l’aria di primavera porta sempre con sé una certa voglia di rinnovamento, un desiderio di rinfrescarsi e aprirsi al sole che si fa sempre più prepotente, e allora quale occasione migliore per inaugurare un nuovo look?
E poi la Pasqua non è per eccellenza la festa della rinascita? Quindi vi auguro buona Pasqua con questa piccola novità grafica ancora da perfezionare (sarà l’occupazione dei prossimi giorni), che accompagna una ricetta classica della piccola pasticceria: la pasta sablée.

sable12

Mi ci ero imbattuta già tempo fa, tanto da averla introdotta nel mio parzialissimo glossario gastronomico, ma fino ad ora non avevo avuto occasione di provarla. Adesso, invece, complice un viaggio all’estero in visita ad un’amica (del quale spero di darvi presto qualche ragguaglio gastronomico), ho pensato di farne dei biscotti da portare in dono alla mia ospite.
Coincidenza ha voluto che proprio nel numero di febbraio de La Cucina Italiana ci fosse un articolo tematico sulla pasta sablée, dal quale ho preso ispirazione. Ne ho fatta di tre tipi: classica, al cacao e al cocco, ma potete aromatizzarla con tutto ciò che vi passa per la testa…meglio se colorato, così da poter variare anche la cromia della vostra fantasia di biscottini!

sable8

FANTASIA DI SABLEE

Ingredienti per circa 50 biscotti

  • 320 g di farina
  • 170 g di burro
  • 90 g di zucchero a velo
  • 20 g di albume
  • 15 g di cocco grattugiato disidratato
  • 10 g di cacao amaro
  • sale
  • zucchero di canna

Impastate il burro ammorbidito con la farina, unite lo zucchero a velo, un pizzico di sale e l’albume. Impastate fino ad ottenere un panetto, poi dividetelo in tre parti.
Al primo aggiungete il cocco, impastate ancora un po’ per renderlo omogeneo e formate un cilindretto del diametro di circa 3,5 cm. Rotolatelo nello zucchero di canna e lasciate riposare in frigo, coperto con della pellicola, per un’ora.
Lasciate il secondo panetto al naturale, incorporate il cacao al terzo panetto e mettete anche questi a riposare in frigo avvolti nella pellicola trasparente.
Prendete il cilindro di sablée al cocco e tagliatelo in rondelle di 1 cm di spessore.
Per ottenere le girelle, stendete la pasta classica e quella al cacao allo spessore di mezzo cm con l’aiuto di un mattarello fino ad ottenere due rettangoli; sovrapponetele e arrotolateli lungo il lato breve in modo da ottenere un lungo cilindro, quindi tagliatelo a rondelle alte circa 1 cm.
Disponete i biscotti su una placca coperta da forno e cuocete a 160° per circa 20 minuti.

sable3bis

sable5

Share

36 comments on “Fantasia di sablée e…un nuovo vestito!

  1. 18/04/2014 at 00:19

    Molto elegante questo nuovo look del blog. Mi piace molto 🙂

    • 18/04/2014 at 07:29

      Grazie! 😀
      Come al solito ci ho pensato tanto prima di cambiare e staccarmi dalla mia rassicurante abitudine…ma alla fine ce l’ho fatta…e che cavolo!! 😉

  2. 18/04/2014 at 07:28

    Interessanti anche i biscotti, non ho mai fatto i sablè, ciao e buona giornata 🙂

    • 18/04/2014 at 07:32

      Grazie…sono un po’ burrosi, non esattamente quelli che preferisco, ma per un regalo sono perfetti!
      Buona giornata anche a te! 🙂

  3. 18/04/2014 at 09:29

    ohhhh che bello questo nuovo vestito!!!!!!!! E i biscottini?? Anche loro eleganti e speciali, complimenti!!!! I cambiamenti a volte fanno bene…sul blog e nella vita!!!! Baci!

    • 18/04/2014 at 09:39

      Grazie Daniela!!! Per carattere sono sempre restìa ai cambiamenti ma so che non è un bene. E quando poi trovo la spinta giusta mi chiedo: perché non l’ho fatto prima?
      Ma anche questo, fa parte dell’avere i propri tempi e del rispettarli. No? 😉
      Un abbraccio e buona Pasqua a te e alla tua famiglia! 😀

      • 18/04/2014 at 11:19

        anche a te buona Pasqua e sperando nel tempo buon picnic di pasquetta!! Sì, hai ragione bisogna rispettare i propri tempi e rispettarsi in generale, ma non è che sempre riesce bene!!! almeno a me!!!! Un bacio!!

  4. 18/04/2014 at 10:38

    rosa rosa e ancora rosa…hai mica qualche idea in testa eh??? <3 mi vuoi far diventare zia??? <3 sarebbe bellissimoooooooooo!!! detto ciò…questi biscottini mi alluzzano moltissimo…te li rubo uno per tipo…e scappo…buona pasqua carissima!!!! scappo che vado all'ikea a fare un pò di danni!!! 😉

    • 18/04/2014 at 12:29

      Ma che ti salta in mente?! 😀 A me il rosa è sempre piaciuto, insieme al viola…per il resto…non mi esprimo che non si sa mai! 😉
      Un bacio carissima Enrica e buona Pasqua anche a te…e all’Ikea lascia qualcosa che poi ci devo andare anche io!!!

  5. 18/04/2014 at 10:54

    Bello il nuovo aspetto del blog, fresco e primaverile. Una sferzata di allegria! Ovviamente ottimi anche i biscottini..!!

  6. 18/04/2014 at 11:27

    Amica che buoni!!!!!!
    Auguro una buona Pasqua a te e a chi vuoi bene.
    Un bacio.
    Luna

  7. 18/04/2014 at 12:47

    Bellissimi i biscotti e anche il vestito nuovo!!!:))) buona Pasqua!!!
    Serena

  8. Io sono talmente restia al cambiamento, che mi destabilizzano anche i cambiamenti degli altri 🙂 🙂 🙂 No dai, scherzo… Comunque non noto un cambiamento enorme, se non le fotografie, che sono più grandi e quindi risultano molto più belle e intense. Per il resto la grafica è abbastanza simile, forse più elegante e sobria, insomma, stai diventando grande anche tu 🙂
    Va beh, ho già detto troppe cavolate. Me ne vado.
    Buona Pasqua Alice. Mannaggia a te, la sablè è la mia preferita, in quanto più burrosa e friabile.

    • 18/04/2014 at 16:29

      Ahahah, no, non hai detto cavolate!!! È tutto vero…che non è troppo diverso da quello vecchio, e che è un po’ più neutro. Sul diventare grande però…ho qualche dubbio!!! 😀
      Buona Pasqua anche a te, un abbraccio…e mi unisco alle maledizioni contro la sablée. Che infatti ho vilmente regalato. 😉

  9. 18/04/2014 at 17:40

    Anche a me i sablées son sempre piaciuti un sacco, tra l’altro sono un ottimo modo per utilizzare la farina di cocco avanzata! Applausi anche per la nuova veste grafica del blog, si vede che la primavera porta ispirazione 😉

  10. 18/04/2014 at 18:03

    Bello! Molto più professionale! Secondo il mio pisserissimo parere forse potresti potresti allungare un pochino la testata! 😉

    • 18/04/2014 at 18:49

      Grazie! Ovviamente sai che un parere pissero è sempre utile…soprattutto se è il tuo! 🙂

  11. 18/04/2014 at 19:53

    Mi piace che con l’arrivo della primavera si abbia voglia di indossare un nuovo abito leggero… 🙂 I cambiamenti mi piacciono, se i blog sono come stanze ogni tanto è bello spolverare e aggiungere qualche mobiletto o accessorio nuovo!
    I biscottini sono bellissimi, tutti tutti, non scelgo nessuna forma, prendo un tipo di ognuno! Anche se forse ho un debole per la girella, ehehe… altro che uova di cioccolato, regalatemi frolla per Pasqua! 😀
    ps: sì, l’header con il disegno forse puoi allungarlo e ingrandire anche il nome (bello!!!) del blog!

    • 18/04/2014 at 23:35

      Anche io non riesco a resistere alle girelle…e dire che non amo i biscotti al burro!!
      Grazie per il consiglio, siete già in tre ad avermelo suggerito…forse avete ragione! 😉 Non so se WordPress me lo fa fare, ma proverò. Ancora devo fare diversi aggiustamenti ma ero troppo impaziente di varare la nuova veste per aspettare che fosse perfetta!

  12. 18/04/2014 at 23:23

    Davvero invitanti i biscotti ma molto elegante anche la nuova grafica!

  13. 19/04/2014 at 08:42

    i biscotti sablè in tutta la loro semplicità sono i migliori, per la colazione, per un tè con le amiche, per un dolcetto serale, che tripudio per gli occhi la tua fantasia di biscotti!!

    • 19/04/2014 at 11:55

      Grazie! Per le tua parole e per la visita. Passerò presto a trovarti, intanto…buona Pasqua! 🙂

  14. 19/04/2014 at 15:02

    uh che bello qst nuovo vestitino! ti sta proprio proprio a pennello sai? mi piace! valorizza le tue foto e dà il giusto spazio all’introduzione! wp ha tanti temi e ogni tanto è bello cambiare, ma hai ragione anche io ci ho messo un po’ a trovare il coraggio! un grande bacio, mi rubo 6 o 7 biscotti 😀 e ti auguro buona Pasqua!

    • 19/04/2014 at 16:29

      Grazie! Ti confesso una cosa: nei giorni precedenti avevo spulciato tra i temi e il mio preferito era Adelle!! Quando ho visto che lo avevi messo te ho deciso di ripiegare su altro…ma adesso sono soddisfatta di questa scelta! 🙂
      Si vede proprio che siamo sulla stessa lunghezza d’onda! 😉
      Un abbraccio e buona Pasqua!

      • 23/04/2014 at 11:37

        oh mamma mia mi spiace avertelo rubato! però davvero qst tema che hai trovato mi piace tantissimo! ma potevi tenere anche tu adelle! 🙂 un bacio a te cara!

        • 23/04/2014 at 11:48

          Macchè rubato…non ti preoccupare! È stata l’ennesima conferma che abbiamo gusti simili, il che non mi dispiace! 😀
          Un bacio a te!

  15. 21/04/2014 at 16:09

    Complimenti per l’outfit, davvero carino! Sono contenta di scoprire che anche tu a un buon sablè burroso non sai dire di no..dai..ogni tanto ci sta! 🙂

    • 21/04/2014 at 16:40

      Grazie, sono contenta che ti piaccia! E sì, ogno tanto ci sta anche un dolce iper carico e burroso…mica bisogna essere integralisti! 😉
      Buona Pasquetta anche a te!

  16. 21/04/2014 at 16:49

    Aria di cambiamenti eh? Bellina questa nuova impaginazione (anche se non mi dispiaceva nemmeno l’altra, a esser sinceri). Anche io a volte ho pensato di cambiare un po’ l’aspetto del blog, ma alla fine ci sono affezionata e non c’ho mai provato!
    I biscottini sablée (non avevo mai sentito questo tipo di pasta)sono davvero bellini, faranno sicuramente felice la tua amica! 🙂

    • 21/04/2014 at 17:18

      Grazie Frafre! 😀
      Anche a me il vecchio non dispiaceva ma mi era venuto un po’ a noia, avevo voglia di rinnovamento!
      I biscotti erano per la mia amica di Vienna…che ha decisamente gradito!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *