Muffin Cuor di Fragola con farina di riso e semi di papavero

united_kingdom_640

Che arrivo sempre in clamoroso ritardo sulle mode e le tendenze – in qualsiasi campo – l’ho detto più di una volta.
Del resto, ho bisogno dei miei tempi.
Ma stavolta la domanda è sgorgata dentro di me irrefrenabile e quasi disperata: perché non ho provato prima la farina di riso?!?!

muffin10

L’ho adorata al primo morso di questi soffici, delicati muffin Cuor di Fragola.
E credo che non la abbandonerò più.
Un morso: il sapore del riso si sprigiona in bocca, avvolto in una nuvola di morbidezza.
Un altro morso: la dolcezza della  composta di fragole inonda il palato.
Un terzo morso: i denti incontrano i semini scrocchierelli e allegri del papavero.

Non so nemmeno come mi siano venuti in mente, sta di fatto che questi dolcetti li ho subito adorati.
Non troppo dolci, leggeri ma sazianti, golosi e al tempo stesso semplici, colorati ma delicati: hanno tutto ciò che chiedo ad un dolcino, e mi rappresentano alla perfezione.
Ecco a voi, il Muffin Cuor di Fragola.

muffin23bis

muffin21

MUFFIN CUOR DI FRAGOLA

Ingredienti (per 6-8 muffin):

  • 160 gr di farina di riso
  • 60 gr di burro
  • 60 gr di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt bianco (per me, magro)
  • 110 ml di latte
  • 1 uovo
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 2 cucchiaini di semi di papavero

Per la composta di fragole:

  • 200 gr di fragole (al netto degli scarti)
  • 1 cucchiaio scarso di zucchero

muffin15

muffin14

Sciogliete il burro e fatelo raffreddare.
Lavate le fragole, tagliatele a pezzetti e mettetele in un pentolino dal fondo spesso. Fate cuocere a fuoco basso facendo fino a che non sono completamente disfatte; aggiungete lo zucchero a metà cottura. Alla fine frullate il tutto per rendere la composta omogenea.
Mescolate l’uovo leggermente sbattuto con il latte, lo yogurt, il burro fuso e lo zucchero. Unite la farina di riso, il lievito e i semi di papavero mescolando per pochissimi secondi: l’impasto non deve essere lavorato a lungo.
Riempite i pirottini a metà, versate un cucchiaino di composta e coprite con altro impasto, restando qualche mm al di sotto del bordo dei pirottini.
Cuocete a 180° per 20-25 minuti.

muffin5

….

muffin1

 

Con questa ricetta partecipo al contest di Kitchen Pinching

banner picnic

Share

36 comments on “Muffin Cuor di Fragola con farina di riso e semi di papavero

  1. 11/04/2014 at 07:53

    Non è che me li faresti assaggiare?

  2. 11/04/2014 at 08:09

    Una ricetta deliziosa. Grazie.
    Veganizzo e provo!!!

  3. 11/04/2014 at 08:28

    Si vede che sono fatti col cuore… di fragola 😉 La farina di riso non è stato sempre facile trovarla, e quando la trovavi costava un occhio, per fortuna ora c’è e teniamocela stretta. Puoi anche metterli nel tag senza glutine, specificando di adoperare il lievito con la spiga, ci sono molti celiaci in cerca di ricette buone e belle adatte a loro. Bravissima, ti copierò,anche perchè adoro i semini di papavero che danno colore e croccantezza.Buon fine settimana (ho finito di chiacchierare 😀 )

    • 11/04/2014 at 08:34

      Giusto! Non avevo pensato che basta mettere il lievito adatto e diventano gluten free. Grazie del suggerimento!
      Sono contenta che ti siano piaciuti…i semini di papavero fanno impazzire anche me, mi mettono subito allegria!
      Buon fine settimana anche a te! 🙂

  4. 11/04/2014 at 10:53

    Sono bellissimi, come un sorriso primaverile! La farina di riso è una gran scoperta, io ci ho fatto anche i pancakes! Così sottile come neve in polvere… e leggera, come lo stato d’animo quando splende il sole! 🙂
    (adoro il tovagliolo!!!!)

    • 11/04/2014 at 10:56

      È vero, è finissima, lieve, delicata…e che sapore! Ma sai che quando ho visto queste foto ho pensato a te? Certo, nulla a che vedere come qualità ma…forse i colori, o la semplicità…si vede che mi hai ispirato!
      Buon week end! 🙂

  5. 11/04/2014 at 10:59

    E’ davvero una ricetta che mette buon umore e fa tanto primavera 🙂

  6. 11/04/2014 at 15:24

    Stupendi!!!!!!! Bravissima! Devo provarli!!!

  7. 11/04/2014 at 20:37

    Meravigliosi, complimenti! 🙂

  8. 11/04/2014 at 21:52

    allora io sono in ritardissimo!!! la farina di riso non l’ho mai usata!!! comunque complimenti per la ricetta e per le foto che sono bellissime!!!

  9. 12/04/2014 at 08:25

    Bellissimi e buonissimi. Ho scoperto la farina di riso quando ho iniziato a preparare dei piatti per un’amica celiaca. Una volta che la conosci, la farina intendo, non ne fai più a meno. Grazie di questa bella ricetta

    • 12/04/2014 at 09:01

      Sì, credo proprio che potrei diventarne dipendente! 🙂
      Grazie a te per la tua visita, a presto.
      Alice

  10. 12/04/2014 at 10:09

    lo sai che sui ritardi siamo sempre vicine io e te vero? Anche io l’ho scoperta tardi, ma da quando è aentata in casa non mi ha più lasciata! dona una friabilità tutta speciale vero? nei muffin devo ancora testarla! grazie epr avermi preceduta e ispirata ancora una volta cara!

    • 12/04/2014 at 14:46

      Sì…friabilissima e un sapore riconoscibile tra mille…mi è piaciuta tanto!! Prossimo passo, provarla nei biscotti e nelle crostate: non vedo l’ora!
      Un bacio e buon week end!

  11. 12/04/2014 at 12:01

    Che deliziosa delicatezza!!! Fanno venire voglia di scampagnata e di risate….complimenti brava come sempre e sui ritardi…..mi sembra che a volte sia un vantaggio!!

    • 12/04/2014 at 14:48

      Grazie! A me effettivamente hanno messo subito allegria! 🙂 Perfetti per un picnic ma anche per una merenda alla scrivania.
      E sui ritardi, che dire, ormai nemmeno ci provo a precorrere e tempi, ci devo arrivare quando è il mio momento. 😀
      Un abbraccio.

  12. 14/04/2014 at 13:05

    ero convinta che non l’avresti più lasciata…lascia una fragranza ed una leggerezza unica…e poi quel colore immacolato…io non ne posso più fare a meno! bellino il cuore fragoloso…e vogliamo parlare di quei semini

    • 15/04/2014 at 00:03

      Sì, davvero un sapore speciale…e poi è finissima e leggerissima! 🙂
      Grazie, un abbraccio!

  13. 14/04/2014 at 14:04

    Uh ma sono bellissimi!! E mi viene voglia di allungare la mano…peccato doversi accontentare di queste belle foto 😉

  14. Che belli, quel ciuffo verde in cima stupendo, e come sono allegri, fanno venire voglia di gita, merenda, pic nic e poi io adoro i muffin sempre e comunque, la farina di riso ottima, la uso tanto, non mi ha mai tradita! a presto

    • 16/04/2014 at 17:39

      Grazie! Questa è proprio la sensazione che volevo trasmettere! 😀
      E ora, via con altre ricette con la farina di riso!!

  15. 16/04/2014 at 18:53

    Che belli…. E che bel mix di sapori! Primaverili e allegri! 🙂 belle foto!

  16. 19/04/2014 at 22:20

    Sembrano davvero buoni!!! complimenti!

  17. 23/04/2014 at 20:17

    Le immagini sono meravigliose!! I colori, i piccoli muffin, i semini che si intravedono, la fettina di fragola che sembra spuntare dal cuore. Già solo guardandoli si percepisce quanto siano buoni. Ovvio assaggiarli….sarebbe tutta un’altra cosa…

    • 23/04/2014 at 21:14

      Grazie!! Mi è piaciuto tanto fare queste foto. Quasi quanto mangiarmi i muffin! 🙂

  18. 15/05/2014 at 18:51

    Grazie per aver partecipato alla nostra raccolta e complimenti per le splendide ricette e fotografie!! Ciao

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *