tartiflette

Avevo già fatto la tartiflette in passato. Era poco fotogenica e non raggiunse la soglia della pubblicazione, ma era buona, tanto. Buona come solo un piatto a base di patate, cipolle e formaggio può essere. Non certo raffinata, ma anche al piatto più contadino basta affibbiare un nome francese e come per incanto si trasformaContinue reading

1
Share
the_forest

Dopo avervi parlato di Sarum, altro voluminoso e appassionante romanzo di Edward Rutherfurd, non rimane molto da dire de La Foresta. Non mi fraintendete, il contenuto è diverso, altri i personaggi e le vicende, ma identica è la concezione dell’opera. Invece che partire dagli albori della civiltà, la storia si snoda dall’anno 1099, quando in InghilterraContinue reading

4
Share
far bretone alle albicocche

Sono entrata in un altro tunnel ed è un casino, perché le ricette da fare sono sempre di più, gli appuntamenti si infittiscono e quello che è nato come un hobby prende il sopravvento sugli altri impegni quotidiani. Ma finché ci si diverte va bene così e allora eccomi a partecipare di nuovo al Recipe-tionist diContinue reading

4
Share
terrina di fegatini e cipolle-3

E questo mese l’MTChallenge ci porta in Francia, con la tipica terrina. La scelta è stata di Giuliana, che ha vinto la sfida del pollo fritto, e a me il tema piace moltissimo. Sono anche molto felice che abbia vinto lei perché è un po’ come la mamma di tutti noi: una donna dolcissima e intelligente,Continue reading

5
Share
ginori-1

Anche quest’anno non mi sono fatta sfuggire l’occasione: Taste 2017 ha portato a Firenze quasi 400 produttori di bontà artigianali da tutta Italia e io sono accorsa. Impossibile conoscerli tutti, ma piano piano sto allargando il mio raggio di azione e quest’anno ho fatto qualche nuova scoperta. Oltre che apprezzato le novità delle aziende cheContinue reading

6
Share
tortellini cipolle e pecorino-7

Prima che finisse l’inverno dovevo fare assolutamente questi tortellini! Visti nel numero di gennaio della fidata Cucina Italiana, mi hanno subito colpito per la presenza di due ingredienti ai quali non so resistere: cipolle e pecorino. Nello specifico, io ho usato del Pecorino Toscano DOP stagionato (se volete sapere qualcosa di più su come vieneContinue reading

4
Share
Brioche-Saint-Genix

La storia di questa brioche parte da lontano. Da Lione, anche se la brioche è originaria di una piccola cittadina della Savoia, Saint-Genix-sur-Guiers, appunto. Ma io la lego a Lione perché è lì che per la prima volta ho scoperto le praline rosa, in una serata di clima sereno ma spiriti burrascosi. Seduta al tavolino di unContinue reading

5
Share